Condizioni di Vendita

1. Spese di spedizione 


Le spese di spedizione e assicurazione della merce spedita nonchè i rischi da essa derivanti sono a totale carico dell'acquirente.
La merce viene pertanto spedita franco nostro deposito e viaggia a totale rischio dell'acquirente, anche nei casi in cui il vettore non sia stato indicato da questi, nonchè nei casi in cui le spese sono o non sono a carico nostro.

La spedizione standard in Italia viene effettuata con il Corriere MTN Spa oppure diverso (a discrezione della Azienda mittente).

Il costo della spedizione è di Euro 10,00 + iva (valida per il territorio italiano).

L'importo verrà corrisposto soltanto nei casi in cui l’ordine del Cliente è inferiore alla soglia minima (Euro 380.00) per avere il trasporto gratuito. Tale soglia non è predeterminata e può cambiare senza avviso alcuno. In ogni caso, tale soglia è indicata nelle pagine apposite del sito. Nel caso di spedizioni troppo voluminose, ci riserviamo il diritto di poter cambiare le spese di spedizione previa avviso al Cliente. La non accettazione di tale aumento, comporterà l’annullamento dell’ordine e la restituzione delle somme eventualmente versate dal cliente.
  E' possibile richiedere che la consegna della merce ordinata venga effettuata ad un indirizzo diverso da quello di fatturazione. La richiesta di destinazione ad altro indirizzo può essere fatto solo contestualmente all'ordine, e dovrà essere riportato anche sulla conferma d'ordine, specificando tale richiesta nel campo Note.
  Qualora la diversa destinazione, per un errore, non dovesse figurare sulla conferma d'ordine, o il cliente dovesse richiederla successivamente, bisognerà richiedere la riemissione della conferma d'ordine rettificata, per essere certi che in fase di evasione dell'ordine, venga rispettato l'indirizzo alternativo. Eventuali spese saranno addebitate al Cliente qualora il problema fosse conseguenza di una sua dimenticanza in fase di ordinazione.

  - 2. Evasione degli ordini. 


  Sarà nostra cura evadere gli ordini prima possibile.
  La tempistica per l'evasione di un ordine varia innanzi tutto in funzione della tipologia di pagamento prescelta, ed ovviamente in funzione della disponibilità a magazzino della merce ordinata. 
  In ogni caso, con ogni tipo di pagamento, anche quando la consegna è in pronta consegna, l'ordine verrà evaso entro 3 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento.
  Con il pagamento con bonifico bancario all'ordine, di norma si dovrebbe attendere l'accredito dell'importo per potere procedere con l'evasione dell'ordine. In caso di pagamento con bonifico bancario all'ordine, nel tentativo di accorciare il più possibile la
  tempistica, viene richiesto al cliente l'invio della contabile del bonifico con il numero di CRO. In questo modo, dopo avere girato il tutto alla nostra banca, si attende l'esito positivo della verifica per potere procedere con l'evasione dell'ordine.
  Resta inteso che questa attività viene da noi svolta molto volentieri, ma semplicemente a titolo di cortesia nei confronti dei nostri clienti, e nessuna colpa ci può essere addossata, qualora la banca dovesse tardare nel comunicarci l'esito positivo di un bonifico.
  In ogni caso, nella peggiore delle ipotesi, l'accredito avverrà dopo circa tre giorni lavorativi dal momento in cui si effettua il bonifico, pertanto questa è la tempistica massima che può trascorrere prima dell'evasione di un ordine pagato con bonifico bancario all'ordine, sempre che la merce ordinata sia in pronta consegna.